Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > A Scopello i camp di basket hanno ricordato Osvaldo Gagliardini
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

A Scopello i camp di basket hanno ricordato Osvaldo Gagliardini

Tanti ragazzini al palasport ricordando l’inventore della manifestazione estiva

Scopello è stata per tanti estati la seconda casa di Osvaldo Gagliardini. E lo scorso fine settimana, al palazzetto dello sport nato anche grazie al contributo dell’inventore dei camp, è andata in scena la seconda edizione del memorial a lui intitolato. Per ricordare l’ex presidente della Libertas Borgosesia, si sono date appuntamento tutte le squadre giovanili della società borgosesiana.

I più piccoli (Minibasket, Pulcini, Scoiattoli, Aquilotti, Esordienti e Under 13) si sono sfidati in tante mini-partite e giochi vari sui campi all’aperto, mentre sul parquet del palasport è andata in scena l’amichevole tra l’Under 15 della Newform e quella del Trivero. La manifestazione in memoria di Gagliardini avrebbe dovuto svolgersi nell’ambito della festa dello sport di Varallo, poi annullata per il lutto per la morte di Buonanno. Ma anche se organizzata in poco tempo, la manifestazione è riuscita alla perfezione, soprattutto nell’atto finale, quando tutti i partecipanti, insieme a diversi genitori, hanno ricevuto un premio, dandosi appuntamento a settembre per la ripresa dell’attività dopo le ferie.

«Siamo stati contenti di fare il memorial a Scopello – dichiara Giovanni Gagliardini, figlio di Osvaldo – , un luogo certamente importante per la storia di mio padre e la nostra attività».

Articolo precedente
Articolo precedente