Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Acqua non potabile nelle frazioni di Cellio con Breia
Attualità Borgosesia e dintorni -

Acqua non potabile nelle frazioni di Cellio con Breia

L'inquinamento batteriologico è risultato superiore alle norme

acqua non potabile

Acqua non potabile a Zagro e Viganallo: permesso l’uso solo dopo la bollitura.

Acqua non potabile in frazione

Nelle frazioni Zagro e Viganallo di Cellio con Breia l’acqua non è potabile. E’ quindi da far bollire prima del suo utilizzo alimentare. Dalle analisi effettuate dal personale del servizio di igiene dell’Asl di Vercelli è stato evidenziato che l’acqua distribuita dagli acquedotti consortili di Zagro e di Viganallo risulta a un livello di inquinamento batteriologico superiore alle norme.

Il divieto

Per questo il Comune di Cellio con Breia ha emesso un’ordinanza di non potabilità dell’acqua delle frazioni: è vietato l’utilizzo per usi domestici, salvo preventiva bollitura, nelle zone servite da entrambi gli acquedotti. Il Comune ha inoltre ordinato ai presidenti dei Consorzi che gestiscono gli acquedotti di effettuare la pulizia delle vasche e delle prese di raccolta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente