Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Addio Alessandro: aveva solo due anni
Attualità Fuori zona -

Addio Alessandro: aveva solo due anni

Tragedia nel Vercellese: una malattia ha portato via un bimbo ai suoi genitori. L'altro giorno il funerale.

Addio Alessandro Aleo, dramma nel Vercellese: il bimbo aveva solo due anni, è stato stroncato dal male e ha cessato di vivere all’ospedale Regina Margherita di Torino. L’altro giorno il funerale.

Addio Alessandro: aveva solo due anni, lutto nel Vercellese

Giorni di dolore per le famiglie che piangono i loro bambini. Ieri la tragedia del bambino di Momo morto soffocato dopo aver ingoiato una pallina per gioco. L’altro giorno invece nel Vercellese Stefano Aleo e Melissa Paganella hanno dovuto dire addio al loro piccolo Alessandro, di soli due anni. Lo riporta lanuovaperiferia.it. 

Un bimbo pieno di vita e allegria

Era un bambino pieno di vita, Alessandro, gioioso e coraggioso ma una malattia terribile se l’è portato via all’Ospedale Regina Margherita di Torino, una malattia che non gli ha dato scampo, troppo grande per un bimbo che, a quell’età, dovrebbe invece giocare con la spensieratezza della fanciullezza. Sono stati mesi di speranze e dolori, a lottare contro un male che alla fine ha preso il sopravvento. «Più si è piccoli e innocenti davanti all’umanità, più si è grandi davanti a Dio. Come Alessandro che ha un posto speciale e grande in Paradiso e protegge adesso la nostra comunità». Queste le parole del parroco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente