Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Agnona lungo i Navigli: a piedi per 34 chilometri
Attualità Borgosesia e dintorni -

Agnona lungo i Navigli: a piedi per 34 chilometri

Per i dodici amici della frazione protagonisti di questa esperienza ora il sogno è di organizzare una camminata anche in Valsesia

Agnona lungo i Navigli, dodici borgosesiani residenti ad Agnona si sono messi alla prova come podisti partecipando alla “Milano-Pavia”

Agnona lungo i Navigli, l’esperienza di un gruppo di amici del comitato carnevale della frazione

Ora il loro sogno è di organizzare una camminata a lunga percorrenza anche in Valsesia. Dodici borgosesiani, residenti ad Agnona e accomunati dall’appartenenza al comitato carnevale della frazione, si sono messi alla prova come podisti partecipando alla “Milano-Pavia”, una camminata non competitiva di 34 chilometri lungo la pista ciclabile dei Navigli. Una passione che è arrivata per caso: «A novembre abbiamo partecipato alla “StraWoman” di Novara perchè la motivazione era molto valida – spiega Vanessa Forte -; era stata proposta in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne». E per il gruppo di Agnona è scoccata la scintilla, tanto da voler riprovare l’esperienza: «Abbiamo saputo della “Milano-Pavia” e ci siamo iscritti – racconta Forte -. Unica differenza rispetto alla gara di Novara, la lunghezza, ben più impegnativa. Ci siamo dovuti preparare con maggiore cura».

I podisti agnonesi stanno pensando di proporre una camminata anche in Valsesia

E’ stato sabato che i podisti di Agnona hanno raggiunto l’obiettivo, percorrendo a piedi 34 chilometri: «Nonostante qualche dolore ai piedi, si è rivelata un’ottima esperienza, che abbiamo l’intenzione di rifare. Erano ottomila i partecipanti, ci siamo divertiti e incontrato molte persone. Stiamo prendendo l’abitudine, e il nostro prossimo impegno dovrebbe essere la partecipazione a un giro sul lago di Varese». In attesa della prossima esperienza, i podisti agnonesi stanno pensando alla possibilità di proporre anche in Valsesia una camminata che unisca adulti, ragazzi e bambini: «Il nostro legame nasce dal carnevale – conclude Forte -, facciamo tutti parte del comitato di Agnona. E con lo spirito tipico del carnevale, vorremmo poter organizzare una camminata in valle per offrire un momento che unisca sport e divertimento».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente