Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Aib Serravalle: il “grazie” dopo il grande rogo
Attualità Serravalle e Grignasco -

Aib Serravalle: il “grazie” dopo il grande rogo

Il sodalizio prende carta e penna e rivolge un ringraziamento a coloro che sono intervenuti durante l'incendio dello scorso aprile.

Aib Serravalle: il “grazie” dopo il grande rogo. Il sodalizio guidato da Stefano Depentor prende carta e penna e rivolge un ringraziamento a coloro che sono intervenuti durante l’incendio dello scorso aprile.

Aib Serravalle: il “grazie” dopo il grande rogo

«La squadra Aib di Serravalle ci tiene a ringraziare tutti coloro che sono intervenuti durante l’incendio che ha colpito la Valsesia e la Valsessera nei giorni scorsi. In particolare i nostri ringraziamenti più sentiti vanno a: tutti i volontari di tutte le squadre Aib che si sono adoperati nello spegnimento del fuoco senza mai esitare, nei servizi di sorveglianza e nella bonifica. Ognuno di loro ha fornito un prezioso contributo, dimostrando unione e sacrificio, costanza e coraggio, e garantendo la sicurezza di tutta la comunità. Il Comitato Benefico Bornatese, che ogni giorno a messo a disposizione lo stabile offrendo ristoro per tutti i volontari e preparando per ognuno di loro il pranzo al sacco. Un gruppo di persone speciali, che non hanno donato solo beni materiali ma anche il loro tempo prezioso, dimostrando grandissima generosità ed altruismo. Tutta l’Amministrazione comunale per la piena fiducia che ci ha dimostrato, per la presenza costante con la squadra, dimostrando grande partecipazione ed interesse. La Trattoria Monterosa, che ha offerto cibi e vivande ai volontari ed ha silenziosamente collaborato con la nostra squadra, dimostrando grande partecipazione ed interesse. Il Salumificio Franchi, che ha offerto gli affettati per i panini donati ai volontari. Tutta la cittadinanza, che abbiamo sentito vicina in ogni momento. Chi con ringraziamenti verbali e chi con piccoli gesti (per noi enormi) ha dimostrato un grandissimo affetto verso di noi, commuovendoci e sostenendoci, ed ha manifestato una sentita partecipazione a tutte le operazioni. Le squadre Aib delle province di Novara, Vco, Torino, Alessandria e Cuneo che sono corse in soccorso a noi colleghi locali senza esitare. Grazie anche ai Coaib Giorgio De Dominici, Roberto Cotroneo e Gianpiero Marozzi, agli operatori Usd, agli Ispettori regionali Nicola Caldera ed Alfonso Curella. I Carabinieri forestali, i Vigili del fuoco del distaccamento permanente di Varallo Sesia, del comando di Vercelli, dei distaccamenti volontari di Alagna, Cravagliana, Romagnano Sesia e Santhià e tutti i comandi piemontesi intervenuti.  L’ultimo ringraziamento, che sarà sempre tra i primi per importanza, va al nostro Ispettore provinciale Corrado Busnelli, la cui presenza è stata sempre preziosa e fondamentale. Non ha mai abbandonato la nostra squadra, ha sempre coordinato i gruppi con precisione ed ha sostenuto i suoi uomini, confermandosi un importantissimo punto di riferimento per tutti noi.  Sperando di non aver dimenticato nessuno, ribadiamo il nostro ringraziamento ad ognuno di voi perché non solo ci avete ricordato che uniti si vince sempre ma perché ci avete sostenuto ed appoggiato in ogni istante e perché ci avete fatti sentire tutti parte di una grande famiglia».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente