Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > “Ale G” sfuma l’approccio con Valentina
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

“Ale G” sfuma l’approccio con Valentina

Il modello varallese partecipa al format tv “Take me out - La rivincita del maschio”

ale g

“Ale G” a “Take me out – La rivincita del maschio”: proseguono le avventure del modello varallese.

“Ale G” in televisione

Le cose hanno preso una piega inaspettata tra “Ale G” e Valentina. Alessandro Gino, tra i concorrenti di “Take me out – La rivincita del maschio”, arrivato alla settima puntata ha conquistato una delle concorrenti, una ragazza di origini sarde di professione pettinatrice. E finalmente si è potuto conoscere un pochino di più questo giovane modello varallese, figlio del titolare della farmacia “Gino”, che fa l’indossatore a Milano. E che un po’ per gioco, un po’ per curiosità, ha deciso di partecipare al programma televisivo che va in onda ogni martedì sera su Real Time. L’obiettivo? Trovare l’anima gemella. Il format, infatti, condotto da Katia Follesa, presentatrice e attrice comica, e trasmesso sul canale 31 del digitale terrestre (il 160 di Sky), ha come scopo quello di formare delle coppie: davanti a trenta single si presentano una alla volta quattro giovani donne e ognuno dei ragazzi in studio mantiene la sua postazione “accesa” se è interessato ad avere un appuntamento. Alla fine è la concorrente a scegliere con chi uscire. Il tutto in un clima scherzoso e divertente.

“Intraprendente”

E così nella puntata andata in onda la scorsa settimana, la settima da quando lo show televisivo è iniziato, è stato proprio il giovane varallese uno dei protagonisti rimasti “accesi” fino all’ultimo. A ventiquattro anni avrebbe potuto trovare la sua ragazza ideale, ma il destino, o meglio una divergenza di vedute con Valentina, ha rotto l’incantesimo iniziale. Ottenuto un appuntamento alla “Take me house” e dopo essersi conosciuti un po’ meglio come prevede il copione, c’è stato però alla fine un “Unlike”: alla ragazza “Ale” piaceva perché «intraprendente», ha scritto sulla sua lavagnetta, ma lui ha detto no perché lei, di professione pettinatrice, insisteva nel voler cambiare il suo look, volendo dare probabilmente una sfoltatina alla sua lunga chioma.
Rivedremo dunque “Ale G” domani sera e, chissà, forse anche più in là, fino a quando qualche concorrente non conquisterà il suo cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente