Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Alloggi disabili nelle ex scuole di Pratrivero: ci sono i soldi
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Alloggi disabili nelle ex scuole di Pratrivero: ci sono i soldi

La Regione finanzia il progetto “dopo di noi”

Alloggi disabili nelle ex scuole di Pratrivero: ci sono i soldi. L’obiettivo è creare spazi per il “dopo di noi”.

Alloggi disabili nelle ex scuole di Pratrivero: ci sono i soldi

I lavori annunciati nelle scorse settimane presto potranno partire. «In quella scuola – commenta l’ex sindaco di Trivero Mario Carli – erano rimaste soltanto poche classi, così amministrazione e genitori hanno deciso di trasferire altrove gli alunni, in modo che i bambini potessero socializzare con altri loro coetanei e non rimanere isolati. Abbiamo puntato sul rilancio della ex scuola in questa importante frazione e con convinzione abbiamo partecipato al bando della Regione Piemonte. D’altro canto, l’edificio scolastico è ancora in ottimo stato e può trovare nuova vita così com’è accaduto con la ex scuola di Cereie, oggi adibita a caserma».

La struttura

Il primo piano della struttura verrà convertito in un alloggio di autonomia per disabili sulla scorta del progetto nazionale “Dopo di noi”. Diventerà quindi un luogo in cui le persone portatrici di handicap potranno essere seguite da operatori e personale specializzato nel percorso di uscita dai rispettivi nuclei familiari di provenienza, e nello stesso tempo interagire tra di loro all’interno di uno spazio protetto e dedicato appunto alla promozione dell’autonomia nella disabilità. Un’occasione, tra le altre cose, per creare anche nuovi posti di lavoro sul territorio.Il piano terreno dello stabile era già stato adibito per essere messo a disposizione dei volontari dell’associazione “La Pigna”. Potrebbe essere infatti utilizzato per lo svolgimento di attività ludiche, artistiche e motorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente