Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Alpàa Varallo paradiso dei videogames tra i capolavori della Pinacoteca
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Alpàa Varallo paradiso dei videogames tra i capolavori della Pinacoteca

Dal 12 al 21 luglio nel cortile dello storico edificio tornei e competizioni per i giovanissimi.

Alpàa Varallo paradiso dei videogames: gli “E-sport” sbarcano a Palazzo dei Musei.

Alpàa Varallo paradiso dei videogames

«Nella splendida cornice del cortile del più importante museo valsesiano verrà realizzata una grande “sala Lan” all’aperto – annuncia Alessandro Dealberto, assessore alla cultura e turismo del Comune di Varallo -, con console e pc che permetteranno a più utenti di giocare in contemporanea: i ragazzi si potranno sfidare sia davanti a un monitor che in uno dei due campi 2vs2, da calcio e da basket, per spostare la competizione dal mondo virtuale a quello reale».

LEGGI ANCHE: Area videogiochi all’Alpàa: arrivano i maghi del joystick

Stagione e-sports

Nasce dunque l’Aes: Alpàa E-sports Season. Molti i tornei ufficiali ai quali si potrà partecipare (Fifa 19, Pes2019, Nba2K19, Super Smash Bros ultimate e Just Dance), regolamentati da Gec (Giochi elettronici competitivi), Asi e Coni, con premi per i primi tre classificati di ogni torneo. Per tutte le info per partecipare, conoscere gli orari, i premi e gli eventuali costi d’iscrizione è disponibile la pagina www.vxp-project.com.

Iniziative per “principianti”

«Ma le novità non finiscono qui – proseguono gli organizzatori -, infatti oltre ai tornei ufficiali si potrà partecipare ai tornei “Play for Fun”, che hanno lo scopo di avvicinare i neofiti agli E-sport». L’ingresso all’area sarà dal cancello di via Boccioloni, dove sarà presente lo staff di VxP-Project per tutti i giorni della manifestazione dalle 15 alle 23.30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente