Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Alpini Ailoche recuperano circolo Acli e parco giochi
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Alpini Ailoche recuperano circolo Acli e parco giochi

Grazie al lavoro delle penne nere, le famiglie hanno più spazi per ritrovarsi.

alpini ailoche

Alpini Ailoche al lavoro: un nuovo volto per il circolo Acli e per il parco giochi del paese.

Alpini Ailoche in attività

Un paese con spazi a misura di famiglia grazie al lavoro delle penne nere. Gli alpini del gruppo Ailoche-Caprile risistemano l’ex sede Acli, rimasta ormai l’unico punto di riferimento nella parte alta del paese. E intanto rinasce anche il parco giochi, recuperando così all’uso pubblico un pezzo di storia del paese. L’ex sede Acli da qualche tempo era ormai chiusa. Gli ultimi gestori avevano infatti lasciato i locali, e nessuno li aveva sostituiti. Allora si sono fatti avanti gli alpini di Ailoche e Caprile chiedendo alla parrocchia gli spazi. E nei mesi scorsi, un poco alla volta, sono iniziati i lavori: prima con il ripristino dell’interno, poi con la tinteggiatura. Ora grazie all’impegno di tutti è diventato uno spazio accogliente dove le famiglie di Ailoche si sono già ritrovate per i festeggiamenti, un punto di ritrovo che mancava alla comunità. Adesso l’obiettivo è sistemare la sala sottostante come punto di ritrovo per i soci e non solo.

Al parco

Con la bella stagione sono partiti anche i lavori di ripristino del parco giochi realizzato nel 2006. Si è così proceduto con la manutenzione delle altalene e degli altri giochi un po’ alla volta, così anche i bambini di Ailoche avranno un punto di ritrovo. Nel 2010 c’era stato un boom di nascite e adesso i bambini sono cresciuti e necessitano di spazi per potersi divertire. Il gruppo di Ailoche e Caprile può attualmente contare su 24 alpini e tre patronesse con una età media piuttosto bassa rispetto ad altri gruppi. Nell’ultimo periodo c’è stato un rinnovamento. «Siamo soprattutto motivati – spiegano – e possiamo contare su soci decisamente attivi. L’obiettivo era proprio riattivare un punto di ritrovo per il paese collaborando anche con le altre associazioni come la Pro loco che ha di recente rinnovato le proprie cariche».

Gli eventi

Il gruppo sta già pensando anche alle prossime iniziative. Sabato 13 luglio ci sarà la cena con maialini alla brace e capocollo di vitello alla brace, mentre il 25 agosto il sodalizio festeggerà i 60 anni di fondazione e così per l’occasione si è deciso di organizzare una festa dove sarà possibile gustare l’Asado argentino, una proposta diversa dalle solite feste alpine proprio per cercare di attirare ancora più persone nel piccolo borgo di Ailoche che cerca di rilanciarsi e dare servizi anche nella parte alta del paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente