Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Ambulatorio amico a Serravalle: nuovo servizio per gli anziani
Attualità Serravalle e Grignasco -

Ambulatorio amico a Serravalle: nuovo servizio per gli anziani

Il Comune punta ad aprire la struttura nel 2019 con infermieri diplomati volontari

Ambulatorio amico a Serravalle: nuovo servizio per gli anziani. A proporre iniziativa è stata Marilena Carmagnola Vietti, assessore alle politiche per la terza età , volontariato, rapporti con il servizio sanitario.

Ambulatorio amico a Serravalle: nuovo servizio per gli anziani

«Purtroppo l’ambulatorio di Serravalle ha subito nel corso degli anni delle riduzioni in ambito di servizi, come per altro è accaduto in altre località limitrofe – evidenzia l’amministratrice -. Le variazioni messe in atto hanno generato delle problematiche e lamentele nella popolazione, in particolare tra coloro che sono anziani, soli, e non riescono a spostarsi in altri paesi per alcune prestazioni. Abbiamo così pensato di portare nel nostro paese una alternativa per sopperire alle mancanze che si sono venute a creare».

Il progetto

Il progetto di “Ambulatorio amico” sarà un luogo in cui verranno erogate alcune tipologie di assistenza in particolare per le fasce più “deboli”. «I cittadini avranno la possibilità di farsi fare iniezioni intramuscolari, ovviamente prescritte dai propri medici, provare la pressione e in generale avere una assistenza di base – prosegue Carmagnola –. A seguire i serravallesi sarà un gruppo di infermieri diplomati volontari che dovranno essere iscritti alla Pubblica assistenza Bassa Valsesia. Abbiamo iniziato a pensare anche agli orari di apertura: dal lunedì al venerdì, almeno 3 ore al giorno». L’amministrazione comunale si è già mossa per trovare anche il luogo del servizio. «La sede scelta è il piano inferiore della Pubblica assistenza – evidenzia Carmagnola –. Dovremmo ora avviare i lavori che consentiranno di realizzare tutti gli spazi adeguati per gli utenti e per la Pabv».

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente