Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Ambulatorio osteoporosi all’ospedale di Borgosesia
Attualità Borgosesia e dintorni -

Ambulatorio osteoporosi all’ospedale di Borgosesia

Al “Santi Pietro e Paolo” è stato attivato un ambulatorio per prevenire e trattare le fragilità delle ossa.

attese troppo lunghe

Ambulatorio osteoporosi a Borgosesia. Utile anche a persone vittime di fratture o addirittura in alcuni casi di cancro. E dà consigli su cibi e stili di vita.

Ambulatorio osteoporosi attivo all’ospedale di Borgosesia

Nonostante i timori per il reparto nascite, l’ospedale non ha paura di rimettersi in gioco, ed ecco che parte l’ambulatorio di osteoporosi. Il servizio è attivo da qualche mese a cura della struttura complessa recupero e rieducazione funzionale dell’Asl di Vercelli, diretta dal primario Giovanni Sguazzini Viscontini. Il primo e il terzo martedì non festivo di ogni mese, gli specialisti fisiatri sono a disposizione per effettuare visite e controlli per la diagnosi e trattamento delle persone affette da osteoporosi o altre malattie del metabolismo osseo. Prestazioni che si affiancano a quelle già effettuate nella stessa sede dalla struttura semplice di reumatologia di cui è responsabile la dottoressa Cristina Pagliolico.

Impegnativa alla mano

La visita è prenotabile tramite Cup ed è sempre necessario disporre dell’impegnativa per visita fisiatrica per osteoporosi. Obiettivo principale è «individuare e trattare i soggetti che più potrebbero incorrere in una frattura da fragilità. Attraverso una valutazione dei valori della densità minerale ossea e dei fattori di rischio clinici, anche con l’utilizzo di algoritmi validati a livello internazionale per la stima del rischio di frattura, viene poi prescritta, se necessaria, una terapia farmacologica appropriata, fornendo consigli sullo stile dei vita e le abitudini alimentari».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente