Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Antiviolenza donna, sul sito dell’Asl una sezione dedicata
Attualità Borgosesia e dintorni -

Antiviolenza donna, sul sito dell’Asl una sezione dedicata

Sul sito web dell’Asl Vc è stata creata una sezione dedicata: basta cliccare sul banner “1522 Antiviolenza Donna” per ottenere le informazioni utili.

Il progetto “Antiviolenza Donna” dell’Asl di Vercelli si avvale, da quest’anno, della collaborazione di nuove forze. Il Soroptimist Club di Vercelli, unitamente alla Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, ha infatti supportato la campagna di sensibilizzazione e sostenuto l’Azienda sanitaria contribuendo a garantire un servizio sempre più efficace e di qualità all’interno della Provincia. La collaborazione coinvolge anche amministrazioni comunali, servizi territoriali, consultori, servizi sociali e associazione 12 Dicembre.

Sul sito web dell’Asl Vc è stata creata una sezione dedicata: basta cliccare sul banner “1522 Antiviolenza Donna” per ottenere le informazioni utili.

“La procedura per l’accoglienza delle vittime di  violenza domestica e sessuale – come spiega Roberta Petrino, Responsabile del Pronto Soccorso di Vercelli e Borgosesia – è un percorso ad hoc pensato per aiutare le persone, soprattutto donne ma talvolta anche bambini, che si rivolgono a noi per un problema di violenza domestica. Queste persone vengono accolte, ascoltate, curate, assistite coinvolgendo anche i servizi sociali, il servizio di psicologia clinica e, se richiesto o necessario, le forze dell’ordine”.

Articolo precedente
Articolo precedente