Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Apicoltori Ghemme premiati al concorso regionale
Attualità Novarese -

Apicoltori Ghemme premiati al concorso regionale

Riconoscimenti per Alberto Imazio e Giorgio Preda

Apicoltori Ghemme premiati al concorso regionale. Si tratta di Alberto Imazio e Giorgio Preda che hanno ricevuto un importante riconoscimento al concorso dedicato a Franco Marletto, il più importante in Piemonte.

Apicoltori Ghemme premiati al concorso regionale

Imazio ha ricevuto il diploma per il miglior miele di acacia, Preda per quelli di castagno e tiglio, come rappresentante dell’azienda “La robinia”. Imazio è salito anche sul podio virtuale dei produttori del miele di rododendro (secondo) e per quelli di tiglio e castagno (terzo). Al concorso regionale organizzato da Aspromiele, giunto alla 20ª edizione, la giuria ha preso in esame ben 332 campioni.

«E’ stata davvero una grande soddisfazione – spiega Imazio – e una conferma dell’ottima qualità del miele di Ghemme. Negli ultimi tre anni non era stato possibile produrre quello di acacia a causa del clima sfavorevole, stavolta ci siamo riusciti ed è venuto anche buono.. Le nostre api le teniamo in pianura a Ghemme e all’interno del parco Lame del Sesia e a fine maggio le portiamo in montagna, lontano da ambienti agricoli in cui si fa uso intensivo di insetticidi».

A Oleggio, oltre alla premiazione dl concorso riservato agli apicoltori, si è svolto anche un convegno sulle problematiche legate alle api, a livello regionale e nazionale. Presente anche l’assessore piemontese all’agricoltura Giorgio Ferrero.

L’apicoltore Preda riceve riconoscimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente