Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Approvata la fusione di Mera e Monterosa 2000
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Approvata la fusione di Mera e Monterosa 2000

Il presidente della Provincia di Vercelli: «Una Valsesia unita sarà certamente più forte e pronta ad affrontare le sfide del futuro»

fusione alagna-mera

Approvata la fusione per incorporazione fra Mera e Monterosa 2000, il commento del presidente della Provincia di Vercelli, Carlo Riva Vercellotti

Approvata la fusione Mera Monterosa 2000, ora per la Valsesia parte una nuova sfida

Approvata oggi a Varallo, da tutti i soci delle due società, la delibera di fusione per incorporazione di Alpe di Mera in Monterosa 2000. Parte così una nuova sfida per lo sviluppo futuro della Valsesia. Il presidente della Provincia di Vercelli, Carlo Riva Vercellotti, è soddisfatto: «La Provincia ha contribuito a scrivere una pagina importante della storia valsesiana. La Provincia, quando ancora era titolare di funzioni di governo e di coordinamento delle politiche territoriali, ha messo insieme tutti gli attori, società, amministratori, sindaci, forze politiche anche distanti facendole dialogare su un progetto di cui si parlava da decenni. Grazie agli allori amministratori della Comunità Montana prima e Unione Montana poi, Pier Angelo Carrara e Carlo Cerli, abbiamo promosso una serie di incontri prima con il territorio e poi con la Regione, creando le premesse che hanno portato al risultato odierno. Il ringraziamento va anche a tutti gli amministratori e collaboratori delle due società che sono riusciti ad accelerare i tempi, facendo in modo di arrivare pronti alla prossima stagione invernale con un’offerta turistica integrata, rinnovata, rilanciata da investimenti ed entusiasmo. Non un punto di arrivo, dunque, ma un punto di partenza! Una Valsesia unita sarà certamente più forte e pronta ad affrontare le sfide del futuro».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente