Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Area ecologica Ghemme: attesa quasi finita
Attualità Novarese -

Area ecologica Ghemme: attesa quasi finita

Resta da stabilire la data esatta di apertura dell’impianto di regione Croce

Area ecologica Ghemme è stata realizzata dal consorzio rifiuti Medio Novarese, che ha finanziato il 50 per cento dei lavori per un costo complessivo è di 324mila euro. L’altra metà dei soldi li ha messi il Comune

Area ecologica Ghemme, lavori agli sgoccioli

Lavori agli sgoccioli per la nuova area ecologica di Ghemme. L’impianto di regione Croce è in fase di ultimazione. Le ruspe erano entrate in azione all’inizio dell’estate, poi l’impresa incaricata dell’intervento (la Casalucci di Somma Lombardo) ha provveduto all’asfaltatura dell’area e alla piantumazione della siepe. L’isola ecologica è stata realizzata dal consorzio rifiuti Medio Novarese, che ha finanziato il 50 per cento dei lavori per un costo complessivo è di 324mila euro. L’altra metà dei soldi li ha messi il Comune di Ghemme. Nel nuovo centro di conferimento potranno essere conferiti televisori, monitor, elettrodomestici, oli, vernici, neon, batterie auto, cartucce toner, pile esauste e farmaci. Ma i ghemmesi nella nuova area ecologica potranno portare praticamente tutto, compresi terra, ferro, legno e verde. Resta da stabilire la data esatta di apertura dell’impianto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente