Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Area industriale Roccapietra tiene lontano la crisi
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Area industriale Roccapietra tiene lontano la crisi

Diverse le aziende che nell’ultimo periodo hanno presentato richieste di ampliamento della propria superficie

area industriale roccapietra

Area industriale Roccapietra si amplia: un buon segnale in tempo di crisi.

Area industriale Roccapietra si estende

Una piccola oasi in un’epoca di crisi: può apparire così l’area industriale di Varallo, che attira investitori e si ingrandisce. Diverse le aziende che nell’ultimo periodo hanno presentato richieste di ampliamento della propria superficie: sicuramente una notizia in controtendenza a tante altre realtà che attendono ancora di vedere il primo capannone apparire all’orizzonte. Il segreto? «Difficile dirlo – interviene il vice sindaco Pietro Bondetti -. Sicuramente è un’area nata bene, ben urbanizzata, forse sorta nel momento giusto. Ma anche l’attenzione delle amministrazioni comunali alle richieste degli imprenditori ha avuto il suo peso. In questi anni abbiamo fatto diverse varianti al piano regolatore perchè c’erano richieste di ampliamento».

La logistica

La particolarità dell’area di Roccapietra sta nel fatto che non è di certo vicina a grandi vie di comunicazione come autostrade. «E qui il merito va dato agli imprenditori che hanno continuato a investire sul territorio senza trasferirsi altrove, magari cedendo a qualche lusinga – riprende Bondetti -. A volte leggo e vedo capannoni dismessi verso Biella e Vercelli, zone forse più appetibili per quanto riguarda la logistica grazie alla vicinanza alle autostrade. Ma devo dire che a Roccapietra è stato sempre fatto un gran lavoro grazie alla perfetta sinergia tra pubblico e privato, forse è questo il segreto di quella che ritengo un successo. Siamo in controtendenza e questo ci fa sicuramente piacere». Il Comune ha ancora una parte di superficie che potrebbe essere disponibile per futuri ampliamenti.

Mille lavoratori

E i benefici dell’area industriale completa riguardano non solo Varallo, ma un po’ tutta la vallata. «Avere a disposizione una zona industriale al completo è sicuramente un’ottima cosa per la città di Varallo – spiega ancora Bondetti -, ma anche per i paesi vicini. Stiamo parlando di mille persone che lavorano in quella area. Tecnici, operai, impiegati, dirigenti che arrivano un po’ da tutta la Valsesia. Qui hanno deciso di insediarsi anche grandi marchi presenti nel panorama economico internazionale». Ci sono lanifici, ma anche rubinetterie, aziende meccaniche e tessili, insomma un panorama davvero variegato dal punto di vista industriale.

La crescita

In questi anni anche grazie all’area industriale la zona di Roccapietra ha visto sorgere diverse strutture e servizi. «E’ stata una crescita graduale – riprende Bondetti -. C’è il comando dei vigili del fuoco, il bar ristorante e campo tennis, poi la piazzola dell’elisoccorso, adesso la casa degli alpini, senza dimenticare poi l’aviosuperficie. Insomma tutto attorno sta avvenendo una urbanizzazione armoniosa e pensata».
Varallo insomma negli ultimi quindici anni ha visto una trasformazione industriale con l’abbandono di alcuni vecchi capannoni in centro e l’insediamento di nuove attività a Roccapietra. «Anche gli edifici che una volta ospitavano le aziende – riprende Bondetti – oggi sono state riqualificate. Pensiamo all’ex Grober. Le varie amministrazioni hanno pensato ad ampliare l’area industriale di Roccapietra, ma al tempo stesso anche a riqualificare il centro della città senza lasciare capannoni deserti e vuoti, come spesso si vedono in altre realtà».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente