Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Artisti del legno protagonisti con “Sculturando” | Le foto
Attualità Borgosesia e dintorni -

Artisti del legno protagonisti con “Sculturando” | Le foto

Alcune opere andranno ad arricchire il patrimonio delle chiese locali

Artisti del legno protagonisti con “Sculturando”. Un evento unico nel suo genere in Valsesia che nasce con l’intento di avvicinare le persone alla scultura dando la possibilità al pubblico di vedere le opere nascere e prendere forma tra le mani degli artisti.

Artisti del legno protagonisti con “Sculturando”

Sono stati ventisei gli artisti giunti a Cellio con Breia per la manifestazione e cinque di loro sono valsesiani, gli altri arrivano da Valle d’Aosta, Trentino, Veneto, Toscana e da altre zone del Piemonte, per finire con Ozer Aktimur che arriva da Istanbul. Il più giovane degli artisti, Alessio De Marco, ha 22 anni, mentre il più anziano ne ha quasi 80 ed è il borgosesiano Albino Roma; tra loro c’è anche un frate cappuccino, padre Gianni Bordin.

Scorri per vedere le foto

 

 

«Quello di “Sculturando” è un evento molto ambito da tutti coloro che si occupano di scultura – sono concordi gli artisti -. La manifestazione ha un livello molto alto e l’atmosfera che vi si trova è distesa e famigliare. Il pubblico è molto coinvolto e gli abitanti della zona ci accolgono con piacere dimostrandosi sempre ospitali e disponibili. La cosa più importante per noi è il fatto che qui si realizza il vero spirito del simposio di scultura. In questa settimana si impara molto, si cresce, ci si aiuta e ci si scambiano consigli. Alla base di “Sculturando” vi è una passione forte e sincera da parte degli organizzatori, caratteristiche che non si trovano ovunque e che rendono speciale questa manifestazione».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente