Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Beata Quarona ai suoi piedi dei bei fiori
Attualità Borgosesia e dintorni -

Beata Quarona ai suoi piedi dei bei fiori

Inoltre si sta creando un libretto che riporterà tutto il programma dettagliato delle manifestazioni di settembre

Beata Quarona, quest’anno ricorre il 650esimo anniversario della nascita della patrona della Valsesia. La statua realizzata dalla scultrice Denise De Rocco è in mezzo alla rotonda di corso Rolandi

Beata Quarona, un tocco di colore accanto alla statua

Un tocco di colore accanto alla statua della Beata Panacea e un libretto per le famiglie: queste le iniziative che la parrocchia di Quarona sta portando avanti in vista del 650° anniversario dalla nascita della patrona della Valsesia. Molti passanti si sono accorti che ai piedi dell’opera, realizzata dalla scultrice Denise De Rocco, sulla rotonda di corso Rolandi, è comparsa qualche novità. «Qualche giorno fa sono state piantumate alcune azalee e delle begonie – spiega padre Matteo Borroni -. Prossimamente verranno posizionate altre piantine, pensavamo di aggiungere delle rose». L’intervento è stato portato avanti da addetti specializzati. «Nel frattempo ci stiamo occupando anche di un altro progetto sempre legato alla Beata».

Il progetto sarà indirizzato alle famiglie quaronesi

«Si sta creando un libretto che riporterà tutto il programma dettagliato delle manifestazioni di settembre quando in occasione dell’anniversario della nascita, le spoglie della Beata torneranno per una settimana nel nostro paese – conclude il parroco -. Il fascicoletto sarà pronto entro fine luglio, sarà presentato in maniera ufficiale e distribuito alle famiglie. Faremo tutto entro le prossime settimane dal momento che ad agosto molti vanno in ferie e non vogliamo arrivare a ridosso degli eventi senza essere riusciti a informare al meglio la popolazione».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente