Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Bocciodromo Romagnano iniziati i lavori per togliere l’eternit
Attualità Novarese -

Bocciodromo Romagnano iniziati i lavori per togliere l’eternit

Le operazioni si concluderanno a settembre

romagnano lavori

Bocciodromo Romagnano, per effettuare le operazioni il Comune ha ottenuto 70mila euro dal Credito sportivo. La somma permetterà di effettuare il rifacimento della copertura con l’eliminazione delle lastre di eternit

Bocciodromo Romagnano, le operazioni si concluderanno a settembre

Al via i lavori volti a risanare il tetto del bocciodromo di Romagnano. Le operazioni dovranno concludersi a settembre, per dare modo agli appassionati di tornare a giocare al coperto. Per effettuare le operazioni il Comune ha ottenuto 70mila euro a tasso zero dal Credito sportivo; la somma permetterà di effettuare il rifacimento della copertura con l’eliminazione delle lastre di eternit. Le operazioni, in accordo con la società bocciofila, sono partite con il caldo, quando cioè è utilizzabile il campo esterno. In pratica si tratta di rimuovere l’amianto esistente e procedere con le operazioni di coibentazione. Verranno controllate anche le strutture sottostanti per capire se saranno necessari ulteriori lavori di consolidamento. La struttura, che ospita oggi il bocciodromo, è piuttosto datata e presenta diversi problemi che spaziano dalla presenza dell’amianto a perdite d’acqua quando piove. Con l’intervento attuale verranno rimossi 600 metri quadrati di amianto sul capannone adiacente al condominio, mettendo così in sicurezza la struttura e tutta l’area.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente