Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Borgosesia anti-zanzare: ordinanza contro i ristagni di acqua
Attualità Borgosesia e dintorni -

Borgosesia anti-zanzare: ordinanza contro i ristagni di acqua

Ai trasgressori saranno applicate sanzioni da 25 a 500 euro

Borgosesia anti-zanzare: ordinanza contro i ristagni di acqua.

Borgosesia anti-zanzare: l’ordinanza

L’ordinanza si rivolge alla popolazione,  a consorzi, aziende agricole, ai responsabili dei cantieri, alle attività industriali, artigianali e commerciali. «Come nella maggior parte delle situazioni siamo convinti che per ottenere un risultato soddisfacente sia fondamentale la collaborazione di tutti – è il pensiero di Tiramani – ed è per questo motivo che ho firmato un’ordinanza affinché venga vietato, sia su suolo pubblico che privato, di produrre o mantenere ristagni e recipienti contenenti acqua senza una opportuna copertura che impedisca lo sviluppo di zanzare e avvalendosi di periodici interventi di disinfestazione attraverso prodotti di natura biologica a bassissima tossicità».

Sanzioni

L’ordinanza oltre a rivolgersi alla popolazione è estesa a consorzi, aziende agricole, ai responsabili dei cantieri, alle attività industriali, artigianali e commerciali in modo particolare alle attività di rottamazione e di stoccaggio di materiali di recupero, ai gestori di depositi di copertoni di veicoli e alle persone che si occupano di vivai e orti. I trasgressori dovranno pagare una sanzione dai 25 ai 500 euro.

Disinfestazione

L’incarico per la disinfestazione contro le zanzare è stato assegnato: «Ci siamo attivati per prevenire e contenere il fastidioso fenomeno – spiega il sindaco- per fare in modo almeno di limitare a un livello di disturbo accettabile che permetta ai borgosesiani di uscire alla sera nei mesi estivi e partecipare a eventi e sagre o per una passeggiata senza essere assaliti».

Foto d’archivio

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente