Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Borgosesia dice addio a Costante Pezzolato: gestiva il bar “La lucciola”
Attualità Borgosesia e dintorni -

Borgosesia dice addio a Costante Pezzolato: gestiva il bar “La lucciola”

Aveva 68 anni ed era molto conosciuto in città

Borgosesia dice addio al titolare della “Lucciola”. Insieme alla moglie Pierina Cavallo (morta lo scorso anno) ha condotto dal 1990 al 2005 il bar di via Roma

Borgosesia dice addio a Pezzolato

Il suo bar è stato un punto di riferimento per giovani e famiglie che volevano gustarsi una buona cioccolata calda. Costante Pezzolato, titolare per quindici anni del bar “La lucciola”, se n’è andato mercoledì 5 dicembre; aveva 68 anni. Nato a Borgosesia il 31 agosto 1950, Pezzolato era molto conosciuto in città soprattutto per la sua attività: insieme alla moglie Pierina Cavallo (morta lo scorso anno) ha condotto dal 1990 al 2005 il bar di via Roma. Dal matrimonio, durato 45 anni, sono nati i figli Christian e Muriel. Negli anni della gestione di Pezzolato, “La lucciola” è stato un punto di ritrovo per centinaia di persone. Prima di aprire il bar, Pezzolato aveva lavorato per parecchi anni come camionista. Era anche un appassionato di modellismo e tifoso del Borgosesia calcio. Il funerale di Costante Pezzolato è stato celebrato venerdì mattina dal parroco don Ezio Caretti, nella chiesa parrocchiale cittadina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente