Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Borgosesia, oggi apre la nuova ”variante” di Aranco
Attualità Borgosesia e dintorni -

Borgosesia, oggi apre la nuova ”variante” di Aranco

Verrà inaugurata alle 15.30. E su gran parte di via delle Fontane sarà istituito il senso unico

Oggi, sabato 21 ottobre, alle 15.30 verrà aperta ad Aranco la nuova strada destinata ad agevolare la viabilità interna del rione. E in contemporanea verranno decise alcune modifiche alla circolazione, la più rilevante delle quali sarà l’istituzione del senso unico su gran parte di via delle Fontane. La piccola “circonvallazione” segue un tracciato di un centinaio di metri a collegare il nucleo storico dell’abitato (nei prati sul retro delle ex case della Manifattura) con l’uscita sulla provinciale “299”. Sarà a doppio senso di circolazione per consentire di ridurre il traffico dalle strade interne della frazione. All’uscita, gli automobilisti dovranno imboccare direttamente la “299” con obbligo di svolta a destra.

La nuova strada sarà percorribile dalla giornata di oggi. «Arriva a termine un’opera che era stata ideata e avviata durante la scorsa amministrazione e che pensiamo possa portare benefici alla circolazione di Aranco, così come segnalato negli incontri con i frazionisti – commenta l’assessore Fabrizio Bonaccio, che si occupa di viabilità e frazioni -. Insieme prendiamo l’occasione di effettuare qualche modifica che rende più sicuro e fluido il traffico nel rione». Proprio per ovviare al fatto che l’uscita dalla strada nuova permetta di svoltare sulla “299” solo a destra interviene la prima variante: «Verrà consentito dalla zona del circolo di risalire verso via delle Fontane – conferma l’assessore -. In pratica il tratto breve della discesa potrà essere affrontato in entrambe le direzioni. Chi sale può tuttavia proseguire solo verso destra, in direzione della chiesa».

Proprio via delle Fontane sarà coinvolta dalla principale modifica, diventando quasi interamente a senso unico. «E’ una via stretta dove le auto ora si incrociano con i conseguenti disagi e rischi – evidenzia Bonaccio -. Resterà a doppio senso unicamente il primo tratto, quello subito dopo l’ingresso da corso Vercelli, sino all’inizio della strettoia. La strettoia sarà a senso unico, nella sola direzione verso la chiesa». Da via delle Fontane sono possibili le svolte su via XI Febbraio e via Cesare Battisti per tornare verso corso Vercelli.

Articolo precedente
Articolo precedente