Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Borgosesia telecamere che scoprono se l’auto non è assicurata
Attualità Borgosesia e dintorni -

Borgosesia telecamere che scoprono se l’auto non è assicurata

Gli "occhi elettronici" in città sono più di cinquanta.

borgosesia telecamere

Borgosesia telecamere per scoprire le auto senza assicurazione: in servizio i nuovi Targa System.

Borgosesia telecamere in servizio

Sapere in tempo reale se il veicolo è stato rubato o se è privo di assicurazione o revisione: ora è possibile con le nuove telecamere. Sono operativi sul territorio di Borgosesia gli apparecchi “Targa System” che garantiscono una lettura in tempo reale per riscontrare eventuali irregolarità. Lo strumento ha già permesso alla polizia municipale di individuare diversi automobilisti che non erano in regola, consentendo di fermarli e sanzionarli: sono una settantina i verbali elevati, per la maggior parte (una cinquantina) per mancate revisioni, il resto per veicoli senza assicurazione.

Agli ingressi

Le telecamere con software potenziato sono installate agli ingressi principali di Borgosesia, e controllano ogni veicolo in transito. L’apparecchio permette pertanto non solo di visionare le immagini in caso di auto sospette, furti ed episodi da verificare, ma ha un sistema di lettura delle targhe che consente agli agenti di accertare immediatamente se il veicolo è in regola con l’assicurazione e la revisione confrontando la targa con il database del Pra e delle assicurazioni. Collegandosi alla banca dati, permette anche di conoscere in tempo reale se il veicolo sia stato rubato.

Oltre cinquanta “occhi”

«La nuova strumentazione accresce a più di cinquanta le telecamere che sorvegliano il territorio cittadino – evidenzia il consigliere comunale Chiara Godio, delegato alla sicurezza -, e il sistema di video sorveglianza è collegato anche con la centrale operativa dei carabinieri di Borgosesia, per un territorio sempre ben presidiato e controllato».
E’ aumentato anche il numero delle telecamere classiche. Oltre a quelle “in servizio” agli ingressi del cimitero di via Partigiani (con la riapertura dei due cancelli laterali), anche nelle frazioni si stanno posizionando gli apparecchi: da qualche settimana una telecamera è stata installata a Rozzo, davanti alla chiesa della frazione. A breve ne arriveranno altre tre: in piazza Martiri verso la chiesa parrocchiale, davanti al municipio e alla rotonda di piazza Garibaldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente