Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Bullismo in rete: colpiti anche bambini di dieci anni
Attualità Fuori zona -

Bullismo in rete: colpiti anche bambini di dieci anni

I dati della Polizia Postale di Torino: fra i casi anche "sextortion" e diffusione di materiale pedopornografico

bullismo in rete

Bullismo in rete: la Polizia Postale di Torino al lavoro su 14 casi che hanno riguardato minorenni nel 2018.

Bullismo in rete i dati

Sono stati 14 i casi di cyberbullismo, ossia bullismo su internet, analizzati dalla Polizia Postale del compartimento di Torino nel 2018. In quattro casi si è trattato di diffamazione online, in due di ingiurie o minacce, in altre due di furto di identità digitale, in cinque di detenzione o diffusione di materiale pedopornografico e infine di un caso di “sextortion”, ossia un ricatto a sfondo sessuale.

Giovanissimi

In tre occasioni le vittime erano ragazzini dai 10 ai 13 anni. I casi risultano in calo rispetto al 2017, quando ne furono trattati 28. Il cyberbullismo, come è noto, può avere anche conseguenze mortali: è tristemente noto e vicino il caso di Carolina Picchio, 14enne novarese che si tolse la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente