Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Casa di riposo a Gattinara è in cantiere la terza
Attualità Gattinara e Vercellese -

Casa di riposo a Gattinara è in cantiere la terza

In via Fiume Sesia nella zona intorno a villa Cavalleri soni partiti i lavori

Casa di riposo a Gattinara è in cantiere la terza. Partiti i lavori per la realizzazione di una nuova residenza

Casa di riposo a Gattinara è in cantiere la terza. Nella zona intorno a villa Cavalleri

Una terza casa di riposo a Gattinara. I lavori per la realizzazione di una nuova residenza per anziani in via Fiume Sesia, nella zona intorno a villa Cavalleri, sono partiti nei giorni scorsi. Le richieste per i permessi di costruzione erano state presentate nel 2016 all’ufficio tecnico del municipio, ma solo ora si è dato avvio alla costruzione. L’intervento è stato progettato dalla società “Lineassistenza Italia” e prevede il recupero di un’area artigianale dismessa, con la creazione di una residenza per anziani. La stessa società è proprietaria della “Residenza Paradiso” a Lozzolo sempre dedicata alla terza età. I lavori sono eseguiti dall’impresa edile “Bonifacio costruzioni” di Candelo e il temine previsto è a febbraio del prossimo anno.

Un’altra quarantina di posti letto

Con la nuova struttura sono in arrivo nella città del vino una quarantina di posti letto, che si aggiungono agli 80 della casa di riposo San Lorenzo e ai 40 della Patriarca. In tutto si tratta di 160 posti dedicati agli anziani. In realtà i posti letto potrebbero essere di più, visto che tempo fa il gruppo San Lorenzo aveva progettato di ampliare l’attuale complesso di via Rovasenda, sistemando una costruzione di proprietà della società, situata a fianco dell’edificio attuale. L’idea era di creare un’ottantina di posti letto, che si aggiungeranno agli altrettanti esistenti. Attualmente però alla San Lorenzo non hanno ancora fatto nulla. «La potenziale clientela non manca – commenta il sindaco di Gattinara, Daniele Baglione -. Tutti i proponenti hanno evidenziato che con l’allungarsi della vita, le case di riposo saranno sempre più necessarie sul territorio. Gattinara poi, si presta particolarmente, anche per attrarre clientela proveniente da città diverse: abbiamo un centro storico vivace, ma nello stesso tempo tranquillo, non troppo esteso, che permette agli anziani di fare passeggiate in sicurezza, offrendo nello stesso tempo tutti i servizi di una grande città».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente