Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Casa salute Gattinara compie un anno

GDL Casa

Attualità
0 commenti.

Casa salute Gattinara compie un anno

In servizio nella struttura cinque medici di famiglia e due pediatri

Scritto da: fabianabianchi8@gmail.com

casa salute

Casa salute Gattinara celebra il primo compleanno insieme alla struttura analoga di Santhià.

Casa salute Gattinara il team

Il gruppo di lavoro per le cure primarie a Gattinara si fa più forte: ora ci sono cinque medici di famiglia e due pediatri. Ad un anno dall’inaugurazione delle Case della salute di Gattinara e Santhià, l’Asl Vercelli ha celebrato venerdì il primo compleanno con due piccoli eventi a Santhià e Gattinara. «Si è trattato di un momento di condivisione – spiegano dall’Asl – per ringraziare gli operatori che in questi mesi hanno lavorato affinché queste strutture potessero crescere e svilupparsi. Due realtà che hanno visto potenziare sempre di più il ruolo e la presenza dei medici di famiglia: professionalità preziose parte integrante del modello virtuoso della casa della salute».

Gli ambulatori

Se fino ad un anno fa il gruppo cure primarie era consolidato a Santhià, adesso anche Gattinara può contare sulla presenza di cinque medici di base e due pediatri. L’area degli ambulatori in cui operano i medici di famiglia è stata completamente rivisitata e ristrutturata affinché sia i professionisti che gli assistiti abbiano più spazi e più comfort. Alla mattinata erano presenti entrambi i sindaci, Angelo Cappuccio per Santhià e Daniele Baglione. «I dati di Santhià e Gattinara – ha detto il direttore generale Chiara Serpieri – sono significativi perché mostrano che questo modello organizzativo funziona, soprattutto in termini di appropriatezza».

Gli infermieri di famiglia

Il primo compleanno delle case della salute è stato celebrato anche con la presentazione dei nuovi infermieri di famiglia e di comunità, un servizio attivo dalla scorsa settimana sul territorio. Si tratta di infermieri, dipendenti dell’Asl di Vercelli, che hanno conseguito il master in infermieristica di famiglia e di comunità realizzato in sinergia con l’Università del Piemonte Orientale e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli. Il nuovo servizio verrà progressivamente esteso a tutte le sedi aziendali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente