Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Caterina Boscardin festeggia i 100 anni: è nata a Coggiola
Attualità Borgosesia e dintorni -

Caterina Boscardin festeggia i 100 anni: è nata a Coggiola

E' la donna con il maggior numero di anni di permanenza nella casa di riposo Sant'Anna di Borgosesia

Caterina Boscardin festeggia il secolo in casa di riposto a Borgosesia. Ha sempre vissuto nel paese valsesserino sino a quando ha raggiunto i 75 anni, decidendo poi di andare a trascorrere la vecchiaia nella struttura di Sant’Anna

Caterina Boscardin festeggia il secolo

Ha compiuto 100 anni, un quarto dei quali vissuti alla casa di riposo di Sant’Anna, a Borgosesia. E’ Caterina Boscardin la nuova centenaria della struttura cittadina, ed è pure l’ospite che da più tempo si trova in casa di riposo. Per il suo compleanno centenario, qualche giorno fa Caterina è stata festeggiata con torta, musica e regali dal personale. La donna è nata il 21 ottobre 1918 a Coggiola. Ha sempre vissuto nel paese valsesserino sino a quando ha raggiunto i 75 anni e ha deciso di andare a trascorrere la vecchiaia nella casa di riposo di Borgosesia per avere compagnia e maggiore sicurezza.

Da venticinque anni Caterina Boscardin è dunque ospite a Sant’Anna

«E’ sicuramente la donna che ha il maggior numero di anni di permanenza da noi – conferma Nadia Segato, direttore della casa di riposo -. Sin dal primo giorno che è entrata in casa di riposo ha sempre accolto di buon grado la sistemazione e quanto le è stato offerto, e ancora oggi non è cambiata». Per i suoi 100 anni Caterina Boscardin ha ricevuto gli auguri e i fiori dal Comune di Borgosesia e dai servizi socio assistenziali dell’Unione montana Valsesia; e a portarle il saluto del suo paese c’era Pierangela Bora Barchietto, vice sindaco di Coggiola. Qualche settimana fa in casa di riposo era stata festeggiata Francesca Alma Bertone, 101 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente