Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Cavatore dormiente: una statua testimonial della cava di Rassa
Attualità Borgosesia e dintorni Varallo e Alta Valsesia -

Cavatore dormiente: una statua testimonial della cava di Rassa

L'ha realizzata l'artista borgosesiano Ireneo Romano Passera

Cavatore dormiente è realizzato dall’artista borgosesiano Ireneo Romano Passera. Tra lo scultore e l’associazione Wild è nata una feconda collaborazione

Cavatore dormiente è ora alla “Nuova idea” di Borgosesia

Un grande evento en plain air per riscoprire l’antica cava di Rassa. Prosegue il percorso itinerante del progetto “Da sogni di pietra alla pietra dei sogni” a cura dell’associazione Wild presieduta da Gae Valle, che si prefigge di realizzare un museo di sculture a cielo aperto valorizzando il marmo bianco di Rassa. Il progetto è stato promosso con una esposizione itinerante, ospitata da librerie, negozi e agenzie di turismo, della scultura “Il cavatore dormiente”, realizzata dallo scultore Ireneo Romano Passera. La penultima tappa del tour l’ha vista nella sede Atl di Varallo, adesso, dopo quasi un mese, l’altorilievo è nella libreria “Nuova idea” di Borgosesia. Al “Cavatore dormiente”, seguirà per fine mese, inizio giugno, una seconda scultura che sarà eseguita nei pressi della cava dove fioriscono le peonie selvatiche, che potranno essere visitate domenica 27 maggio. Ma le iniziative non finiscono qui; Ireneo Passera sta lavorando anche per una grandiosa sorpresa con il marmo rosa di Parone, a cui seguiranno altre opere con il marmo verde di Cilimo e la pietra ollare di Alagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente