Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Centro Milanaccio deserta anche la terza asta
Attualità Borgosesia e dintorni -

Centro Milanaccio deserta anche la terza asta

Nessuna offerta per il centro sportivo di Borgosesia: adesso si procederà con trattativa privata

Centro Milanaccio nessuna offerta nemmeno alla terza asta. Adesso via libera alla trattativa privata.

Centro Milanaccio nessuna offerta nemmeno con lo “sconto” di un milione

Si era partiti con un prezzo a base d’asta di 3,6 milioni circa, si è arrivati a metterlo in vendita a 2,6 milioni. Ma anche così, con un milione di “sconto”, la terza asta per la vendita del centro sportivo Milanaccio di Borgosesia ha avuto riscontri. Così come pure Villa Becchi a Varallo, che viene venduta insieme. Ma su Villa Becchi non ci sono problemi, perché comunque resterà sotto le insegne del Comune di Varallo.

Via alla trattativa privata

A questo punto si apre la strada di una trattativa privata. Innanzi tutto si dovranno incontrare le amministrazioni comunali di Varallo e di Borgosesia per capire quali sono i margini di manovra. E’ presumibile che la struttura alla fine venga acquistata da un privato (o da una cordata di privati). In ogni caso, pare assodato che non verrà chiusa. Di certo, oltre alla spesa per l’acquisto, occorrerà mettere mano alle ristrutturazioni: il Comune di Varallo aveva preventivato almeno mezzo milione di spesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente