Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Cimitero Grignasco da ampliare: acquistato nuovo lotto
Attualità Serravalle e Grignasco -

Cimitero Grignasco da ampliare: acquistato nuovo lotto

Il Comune ha scelto una nuova area per le sepolture: dovrà essere ripulita e preparata per le prime inumazioni

Cimitero Grignasco da ampliare: acquistato nuovo lotto.

Cimitero Grignasco: ampliamento in vista

Il Comune ha acquistato un terreno e ora si è alla ricerca di una ditta che lo sistemi. L’allargamento dell’area all’ingresso del paese era già stato annunciato nei mesi scorsi. Dal momento che non è sempre possibile spostare alcune sepolture, gli spazi per le inumazioni scarseggiano. «Il Comune ha provveduto all’acquisto di un terreno di 2500 metri quadrati da privati proprio con lo scopo di ampliare il cimitero – spiega il tecnico comunale Milver Faccini -. Dopo un’indagine abbiamo appurato che il suolo è al naturale. Per questo motivo è necessario pulirlo togliendo ad esempio i sassi e quindi mettere altra terra».

L’intervento

Addetti specializzati dovranno dunque occuparsi di questo specifico intervento. «Dovremo sostituire la terra presente – prosegue il tecnico -. L’idea sarebbe quella di intervenire a costo zero, nel senso che la ditta che si occuperà del lavoro potrebbe prendere la terra esistente e fornirci quella che abbiamo bisogno».  L’intenzione è di concludere il lavoro nell’arco di breve tempo. «Teoricamente nel giro di qualche mese dovremmo riuscire a finire questo intervento – conclude il tecnico -. In un secondo momento ci si occuperà di un’ulteriore opera».
Sistemato il terreno, il Comune penserà ad un altro lavoro. «L’amministrazione ha messo a bilancio delle somme per la realizzazione di una recinzione – evidenzia il tecnico – . Si provvederà in un secondo momento alla divisione di apposite aree per concretizzare l’ampliamento».  E anche per questa operazione i tempi non saranno lunghi. «Per la recinzione – conclude il tecnico comunale – crediamo che entro l’anno si riesca a realizzare».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente