Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Clara Sogno prima al concorso Giovani musicisti di Serravalle
Attualità Serravalle e Grignasco -

Clara Sogno prima al concorso Giovani musicisti di Serravalle

Si sono confrontati ben 94 ragazzi provenienti dalla province di Vercelli, Novara e Biella.

clara sogno

Clara Sogno, con i suoi 98 centesimi, si è aggiudicata la valutazione migliore dell’evento.

Clara Sogno al primo posto

Con 98 centesimi, la giovane borgosesiana Clara Sogno si è aggiudicata il miglior punteggio al 22º concorso Giovani musicisti, organizzato dal coro Usignoli in collaborazione con la Pro loco e il Comune di Serravalle. Nel fine settimana quasi un centinaio di ragazzi della scuola primaria, delle medie e del primo anno delle superiori si sono esibiti sul palco del teatro comunale. Una giuria composta da docenti e maestri ha valutato attentamente la tecnica e l’espressività delle esecuzioni ed in un secondo momento ha annunciato le votazioni. «Hanno suonato 94 giovani musicisti provenienti dalle Province di Biella, Novara, Vercelli – fa sapere il maestro Romano Beggino, che ha seguito tutte le fasi del concorso -, preparati dai professori Francesca Apeddu, Bakovska, Elisabetta Boscolo, Ivan Cantarutti , Luca Canneto, Marta Fortis, Elisa Fusto, Michela Fradegrada, Valentina Giupponi, Francesca Guala, Lindita Hoxha, Camilla Marone Bianco, Mauro Julio Mino, Manuela Pacucci, Davide Ragazzo, Marcella Salvoldi, Marco Saveriano, Fabio Togna, Daniele Turiano».

Le categorie

Alle 18.30 alla presenza dell’assessore Uber Croso, di Mauro Piolo e Michela Cominetti della Pro loco di Serravalle e di un pubblico di circa 200 persone, dopo l’applaudita esibizione del coro di voci bianche gli Usignoli diretti da Paola Beggino, si è svolta la premiazione dei concorrenti. Per la categoria B (allievi da 6 a 11 anni), sezione unificata: primi premi a Michele Placa (chitarra) di Varallo, Alice Bertolini (chitarra) di Quarona, Gioia Ceruti (violino) di Grignasco, Skuqi Ismet (chitarra) di Borgosesia, Andrea Rosas alla chitarra, Loredana Panaro al violoncello di Grignasco. Secondi premi: Alice Antonini, Alice Ballerinini, Giulio Fradegrada, Letizia Rosas, Graziano Spinello Graziano, Matteo Sartore. Categoria A (allievi da 12 a 15 anni), sezione pianoforte, primi premi a Marta Guzzon di Gattinara, Elena Ferrari di Santhià, Sofia Cima di Santhià, Filippo Cavicchini, Elisa Scalabrin, Chiara Airoldi, Christian Marone Picciotto, Federico Mora, Sabina Tarantino, Alessa Muzzolu, Secondi premi: Diego Barban, Betrice Brigante, Alice Cappai, Elena Carnisio, Carlotta Chiappaloni Mariani, Isabella Corolli , Alessandra Gurzoni, Vincenzo Iannello, Andrew Ionita, Federica Lena, Matilde Mascheroni, Gaia Picco, Federico Toso.

Chitarre, archi e fiati

Sezione chitarra, primi premi: Angelo Calati di Borgosesia, Benedetta Brigante di Borgosesia, Cecilia Gallina di Borgosesia, Sara Zanolo di Prato Sesia, Sara Marino di Borgosesia, Roberto Milanolo di Quarona, Irene Mattaliano, Alex Zampese, Sara Sogno, Alessandra Vancini, Riccardo Zaninetti, Mattia Maggi, Luca Zanellato, Secondi premi: Elisa Bellino, Vittorio Bertoni , Giacomo Berto, Paolo Ciocca Vasino, Gaia Delmastro, Giacomo Guala, Gaetano Maltese, Elena Masserini, Alice Oliva, Anna Turlo. Sezione archi, primi premi: Elisa Gervasini di Pray, Giulia Francia (violoncello) di Grignasco, Michela Senatore (violino) di Borgosesia,  Vanessa Sheri (violino) di Borgosesia. Secondi premi: duo violino Alessandra Facciotti e Cecilia Tonella. Sezione fiati, primi premi: Clara Sogno, Quartetto fiati Scuola Media Varallo (Agata Albertinazzi, Matilde Perona, Sabina Rege, Stefania Vignati), Alice Durio di Borgosesia. Secondi premi: Mirea David Ionut, duo clarinetti Emanuele Barchietto, Elena Baruffa. Pianoforte a 4 mani, primi premi: Laura Godio, Agnese Bernini, Sara Paolinelli, Ben Laghil Adil, Emanuele Prati, Davide Rainotti, Sofia Longobardi, Beatrice Toniolo. Secondi premi: Silvia Bressan  e Beatrice Brigante.

I ringraziamenti

Una coppa è stata assegnata alla scuola secondaria di 1° grado “Italo Calvino” di Galliate per il corso di potenziamento musicale- pianoforte del professor Canneto. «Si ringrazia il sindaco Massimo Basso e la sua amministrazione – conclude Beggino – per aver accettato di riportare al teatro comunale il concorso che da ventidueanni si svolge a Serravalle, concorso che era stato incoraggiato dal sindaco Gianluca Buonanno con il quale si era condiviso e creduto nei principi didattici e formativi di questo tipo di concorso musicale differente da quelli tradizionali. Si ringrazia Mauro Piolo della Pro loco per la preziosa collaborazione, i giornali per le attenzioni riservate all’evento e il numeroso pubblico che ha saputo ascoltare con attenzione e applaudito a lungo i giovani musicisti così gratificati per il loro impegno e di conseguenza invitati a continuare seriamente lo studio dello strumento musicale».

Qui i vincitori della scorsa edizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente