Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Claudio Zaninetti torna a vita privata dopo 35 anni in municipio
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Claudio Zaninetti torna a vita privata dopo 35 anni in municipio

Il sindaco di Guardabosone ha deciso che non si presenterà nemmeno più in lista.

Claudio Zaninetti torna a vita privata. « Ho fatto sempre del mio meglio, ma adesso è arrivato il momento di passare il testimone. Come ho fatto a resistere? Con il sostegno di mia moglie, che ringrazio di cuore».

Claudio Zaninetti torna a vita privata

Dopo 35 anni in municipio il sindaco di Guardabosone ha deciso che è giunto il momento di fermarsi. Il suo primo incarico è stato quello di assessore impegnato nell’organizzazione di eventi culturali in paese, poi è stato vice sindaco e infine tre mandati con la fascia tricolore.  Ma alle elezioni del 26 maggio non ci sarà, per una volta le vivrà come un semplice elettore. Già nell’ultima tornata elettorale aveva espresso la volontà di farsi da parte, poi con la legge che era cambiata permettendo anche il terzo mandato di fila nei piccoli centri aveva deciso, spinto dal suo gruppo, di proseguire. Ma adesso può bastare.

Trentacinque anni in Comune

«Ero entrato in consiglio con Silvano Caccia come sindaco – racconta -. Ho fatto tre mandati tra assessore e vice sindaco. Inizialmente mi ero interessato ai programmi culturali da promuovere in paese, poi sono arrivati gli altri incarichi. Alla fine sono stati 35 anni in Comune e tutti impegnativi e coinvolgenti». Zaninetti ha visto cambiare il paese, uno dei progetti più importanti avviato proprio dall’amministrazione Caccia era stata la riqualificazione secondo linee architettoniche ben definite di tutto il borgo. E l’attuale sindaco non ha mai nascosto che «questo è stato il valore aggiunto attirando poi nuovi residenti e villeggianti». Quando ha iniziato la sua attività amministrativa Zaninetti era ancora impegnato con il lavoro: «Con la pensione è stato più semplice gestire il Comune avendo più tempo. E’ stata comunque una bella esperienza, sicuramente formativa».
Leggi anche: il compleanno a sorpresa per il sindaco di Guardabosone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente