Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Coggiola camionista in tivù con Chef Rubio
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Coggiola camionista in tivù con Chef Rubio

Andrea Fusaro protagonista di una puntata di “Camionisti in trattoria”, viaggio nei migliori punti di ristoro "on the road"

Coggiola camionista in tivù: Andrea Fusaro protagonista con Chef Rubio in un viaggio alla scoperta delle migliore trattorie “on the road”.

Coggiola camionista in tivù alla scoperta dei migliori ristoranti

Un autotrasportatore di Coggiola domani sera (giovedì) sarà in televisione sul canale Dmax Italia. Assieme a Chef Rubio sarà protagonista di una delle puntate di “Camionisti in trattoria”, viaggio nei migliori punti di ristoro lungo le strade italiane, quelli appunto meta dei camionisti di passaggio. Di trattorie Andrea Fusaro ne conosce, eccome. «Lavoro da 25 anni come camionista – racconta -, attualmente per la ditta Scannavacca di Grignasco. E logicamente qualche bel posto dove mangiare bene lo conosco. Il nostro è un lavoro non semplice, sempre in giro sui camion. Quindi, quando ci fermiamo qualche soddisfazione culinaria è giusto togliersela…»

Dalla strada alla televisione

Quando ha visto la pubblicità del programma ha mandato la sua candidatura, senza sperarci troppo. «Non pensavo di essere chiamato e invece due giorni dopo sono stato contattato dalla redazione. E’ stato divertente far parte della trasmissione». Il camion della sua ditta è diventato un vero e proprio set con microfoni e telecamere. Il detto che dove si fermano i camionisti si mangia bene è quindi più che mai attuale.

La trattoria migliore a Piacenza Nord

Ai concorrenti viene chiesto di segnalare la propria trattoria preferita. «Quando giro nella zona del nord Italia -spiega Fusaro -, una tappa fondamentale è il “Ristorante Buratti” di Piacenza nord, qui si mangiano le migliori tagliatelle al ragù, per non parlare degli gnocchi…» Fusaro ha pranzato insieme a Chef Rubio, al secolo Gabriele Rubini: «Io sono una buona forchetta, ma stargli dietro è tosta. Non avevo mai visto nessuno mangiare i gnocchi con il cucchiaio, adesso ho iniziato anche io… E’ una persona che ti fa sentire a tuo agio, subito siamo diventati amici. E’ stata una esperienza davvero divertente. Un ringraziamento va al ristorante Buratti che è un po’ la mia famiglia quando sono in giro, è sempre un piacere fermarsi».

Un Commento

  • Domenico Rossi ha detto:

    Per mangiare bene e45 da Cesena a Perugia trattorie migliori x camionisti fidatevi sono 30 anni che faccio questo lavoro .un saluto dallo zingaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente