Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Coggiola raccolta firme per l’impiegato di banca
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Coggiola raccolta firme per l’impiegato di banca

Il paese mobilitato per chiedere il ritorno di un funzionario apprezzato e stimato da tutti

Coggiola raccolta firme per riavere l’impiegato della banca Bpm

Coggiola raccolta firme per l’impiegato

Raccolta firme di firme avviata a Coggiola in alcuni esercizi commerciali per far tornare alla filiale della Bpm un impiegato particolarmente stimato, Maurizio Volpin. Il professionista negli anni ha saputo instaurare un ottimo rapporto con la clientela attirando anche diverse persone grazie al suo modo di fare e ai suoi consigli. «Riteniamo – si legge sulla petizione – che la figura da lui ricoperta sia fondamentale in una realtà come la nostra dove l’anziano costituisce la percentuale più alta di abitanti e sicurezza e fiducia sono le caratteristiche che si cercano maggiormente. Sono qualità che meglio rappresentano Maurizio Volpin agli occhi degli anziani e dei correntisti grazie a un lavoro diligente avviato negli anni, è una figura fondamentale per ognuno dei vostri clienti in un piccolo paese». Seguono quindi le firme di decine e decine di persone.

In paese tutti si fidano di lui

Il trasferimento è avvenuto, ma si spera che dalla sede centrale possano cambiare idea e riportare l’impiegato in paese. Sono soprattutto gli anziani ad aver firmato la sottoscrizione. «Per noi è sempre stata una persona affidabile – spiega una delle firmatarie -. In paese poi lo conosciamo tutti e ha saputo sempre consigliare nel migliore dei modi. In giro si sentono tante storie di persone che truffano, invece Maurizio ha sempre dimostrato grande professionalità». In effetti,  casi di impiegati infedeli non mancano di certo. «Se ne sentono di tutti i colori – riprende -, ma noi sinceramente eravamo tranquilli con Maurizio che sapeva sempre come risolvere al meglio le cose».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente