Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Custodiamo Valsessera prepara l’offensiva alla diga
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Custodiamo Valsessera prepara l’offensiva alla diga

Bisogna capire come organizzarsi dopo che il tribunale delle acque ha rigettato il ricorso

Custodiamo Valsessera si ritrova mercoledì per preparare l’offensiva alla diga.

Custodiamo Valsessera, la riunione mercoledì

Mercoledì 14 marzo, nella sede Auserdi Pray  alle ore 21 si terrà l’assemblea annuale di “Custodiamo la Valsessera”. Durante la serata, aperta ai soci ma anche a tutti i simpatizzanti dell’associazione, il Consiglio direttivo relazionerà sul lavoro svolto durante l’anno trascorso, presenterà i bilanci per l’approvazione, farà ratificare all’assemblea il cambio di indirizzo della sede sociale e si rinnoverà con l’elezione dei nuovi componenti.
Il momento è particolarmente importante per la vita dell’associazione perché, a seguito della sentenza del Tribunale Superiore delle Acque di Roma che ha respinto il ricorso presentato da “Custodiamo la Valsessera” e dai Comuni di Pray, Coggiola, Trivero e Mosso, unitamente a molte associazioni ecologiste locali e nazionali, occorre ora definire una nuova strategia per impedire la costruzione dell’enorme invaso progettato dal Consorzio per la Bonifica della Baraggia in Alta Valsessera.
Per questo il direttivo auspica che la riunione sia partecipata e propositiva, anche grazie al contributo di chi non è iscritto ma condivide il nostro intento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente