Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Don Luigi parroco in Valsesia da 40 anni
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Don Luigi parroco in Valsesia da 40 anni

Il sacerdote è al servizio delle comunità di Valmaggia, Morca e Vocca.

don Luigi

Don Luigi, quarant’anni al servizio della valle e 63 anni di fede.

Don Luigi, l’anniversario

Un punto di riferimento per le comunità di Valmaggia, Morca e Vocca, che guida da quarant’anni. Il 2019, per il lungo percorso sacerdotale di don Luigi Pozzi, iniziato ben 63 anni fa, rappresenta un altro grande traguardo. Sono quattro decenni che il sacerdote originario di Seregno in Brianza, oggi 88enne, si occupa delle tre parrocchie valsesiane. Era il 1979 quando fu assegnato alla Diocesi di Novara e venne nominato parroco di Valmaggia, Morca e Vocca. Da allora con grande dedizione si è sempre occupato dei suoi fedeli e delle parrocchie che gli sono state affidate, non dimenticando le sue grandi passioni: oltre al Signore, la scienza e la tecnologia.

Il primo incarico di don Alessandro

E se per don Luigi essere sacerdote è una missione che dura da oltre sessant’anni, per un altro prete varallese è da poco iniziata. Don Alessandro Ghidoni, 26 anni, ordinato prete a Novara lo scorso sabato 15 giugno, ha ricevuto dal vescovo il suo primo incarico ufficiale. Dopo l’esperienza nella parrocchia di Domodossola come diacono dall’ottobre del 2018, sarà coadiutore del parroco a Cannobio per quanto riguarda la pastorale giovanile. In questi anni di preparazione al sacerdozio ha comunque prestato servizio a Scopello, in carcere a Novara, nella parrocchia di Trecate e, appunto, dallo scorso anno come diacono a Domodossola. Un’esperienza quest’ultima che gli ha permesso di misurarsi con una realtà grande, ma che nello stesso tempo lo ha fatto sentire come a casa perché – come lui stesso ha spiegato – la posizione di Domodossola, al centro di una valle, assomiglia a Varallo.

don luigi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente