Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Don Mario Coppo è sacerdote da 60 anni
Attualità Borgosesia e dintorni -

Don Mario Coppo è sacerdote da 60 anni

Dopo un periodo di riposo forzato, il religioso ha ripreso in mano la parrocchia di Sant’Eusebio a Roasio

Era il 23 giugno del 1957 quando è stato ordinato sacerdote, e dal 1970  è parroco di Sant’Eusebio a Roasio. Un vero e proprio record per don Mario Coppo, il parroco amante dei viaggi e delle piante. Nonostante qualche acciacco dovuto all’età continua la sua attività. Nato a Masserano nel 1934 è stato ordinato presbitero nel 1957 in cattedrale a Vercelli. Mercoledì sarà festeggiato per i suoi 60 anni di impegno nella chiesa durante la giornata di fraternità sacerdotale. E’ uno dei sacerdoti più longevi della curia vercellese insieme a monsignor Roberto Baruffaldi e don Giuseppe Minghetti che portano avanti la loro attività a Vercelli.

Don Coppo invece ha voluto rimanere sempre legato a Roasio, vicino alla sua terra. Subito dopo l’ordinazione venne nominato vice parroco a Pezzana e Bianzè, fu anche docente al seminario minore di Moncrivello. Dal 1970 invece è parroco di Sant’Eusebio a Roasio dove ancora oggi porta avanti il suo ministero. Un paio di anni fa aveva avuto qualche problema di salute che l’avevano costretto a rimanere in cura e lontano dalla propria parrocchia, ma è tornato a occuparsi in prima persona della sua chiesa sempre seguito dai suoi parrocchiani che lo seguono da sempre.

Don Mario Coppo ha legato il suo nome e la sua attività alla chiesa di Sant’Eusebio. Il “noccioleto” della chiesa di Sant’Eusebio a Roasio è ormai una delle mete turistiche preferite e anche i siti Internet e riviste specializzate si interessano del parco che da anni viene curato da don Mario Coppo. Anche “Gardenia”, il periodico dedicato al verde e ai giardini, aveva proposto un servizio sul piccolo paradiso del paese. Ma anche i portali Internet che parlano di ambiente e mete turistiche low cost propongono di fare un salto a vedere le stupende piante curate da don Coppo in persona e da alcuni parrocchiani. L’altra passione di don Coppo sono i viaggi in giro per il mondo.

Articolo precedente
Articolo precedente