Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Elezioni Valdilana: Maggia lascia tessera Pd e apre dialogo col segretario della Lega
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Elezioni Valdilana: Maggia lascia tessera Pd e apre dialogo col segretario della Lega

Mancano quattro mesi al primo voto amministrativo del nuovo comune.

Elezioni Valdilana: Maggia commenta «Ero del Pd e ora parlo con Chilò». L’ex esponente di maggioranza potrebbe guidare un gruppo trasversale contro il centrosinistra.

Elezioni Valdilana, Maggia lascia il centrosinistra

Alessio Maggia, ex vice presidente della Provincia di Biella ed ex consigliere di maggioranza, è sempre più vicino al segretario della Lega a Trivero. Quest’anno non ha rinnovato la tessera del Partito Democratico, ma al momento non prende alcuna posizione politica. Sicuramente non sarà parte del gruppo di centrosinistra che cercherà la scalata a Valdilana formato dagli ex sindaci tra cui Mario Carli di Trivero dato in testa per diventare candidato sindaco.

Il dialogo con Fulvio Chilò

«Ci stiamo parlando e confrontando – spiega -. Sto valutando la mia futura candidatura a sindaco perché a prendersi un impegno del genere ci vuole tempo a disposizione. Altro punto è il progetto che si vuole proporre per Valdilana anche perché è una operazione di fusione che comporta anche una serie di questioni burocratiche da affrontare. Ci vuole una proposta su misura per il territorio e condivisa». E precisa: «Non sono interessato a una candidatura fine a se stessa, ma supportata da un progetto importante. Non cerco una poltrona, ma un’idea di governo che possa essere stimolante». Come sottolineato più volte da Chilò l’idea è di proporre una lista aperta e allargata senza vincoli di partito.

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente