Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Espone quadro di Mussolini al mercatino delle pulci: espulso per due mesi
Attualità Fuori zona -

Espone quadro di Mussolini al mercatino delle pulci: espulso per due mesi

E' accaduto in un centro della cintura milanese: un episodio singolare che ha diviso il paese.

Espone quadro di Mussolini al mercatino delle pulci. Un singolare episodio raccontato dal giornaledeinavigli.it che sta facendo molto discutere nella zona intorno a Milano.

Espone quadro di Mussolini al mercatino delle pulci: espulso per due mesi

Un quadro con il ritratto di Benito Mussolini, esposto e messo in vendita al tradizionale mercatino delle pulci di Buccinasco, centro della cintura milanese. Sulla cornice dorata, due foglietti: “È l’ora che torni” e “Numero uno”. Qualcuno non ha gradito e ha segnalato il fatto a chi organizza il mercatino “Pulci e non solo”, il tradizionale appuntamento che si svolge la seconda domenica del mese. Un grande evento cittadino che raduna circa trecento espositori di oggetti antichi, vintage e bancarelle di hobbistica di ogni genere. Tra questi, il venditore che proponeva il quadro con il ritratto di Mussolini.

Il provvedimento sospensivo

Il venditore è stato messo alla porta dagli organizzatori, che gli hanno detto di non farsi più vedere per due mesi. La segnalazione è passata anche al sindaco che ha commentato positivamente la decisione degli organizzatori del mercatino: espulsione per due mesi del venditore che non potrà partecipare alle prossime esposizioni.

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente