Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Fattura elettronica: è il caos. Codacons all’attacco
Attualità Fuori zona -

Fattura elettronica: è il caos. Codacons all’attacco

Pronto un ricorso per interruzione di pubblico servizio

Fattura elettronica, regna il caos anche tra gli addetti ai lavori.

Fattura elettronica: e adesso?

C’è chi ha fatto aprire mail certificate Pec, chiedendo ai propri clienti di fare le fila sotto le feste all’Agenzia delle Entrate per avere il Pin utile a entrare nel proprio profilo. Il tutto per la famosa fattura elettronica. Ma adesso non è chiaro chi debba utilizzarla e chi no. Nel frattempo il Codacons ha reso noto di avere deciso di «presentare un esposto per interruzione di pubblico servizio» e chiede di «prorogare i termini per l’invio della documentazione, stante l’impossibilità riscontrata nei giorni scorsi da tanti e tanti utenti del sito dedicato alla fatturazione elettronica».

 

Un Commento

  • Federico ha detto:

    E’ necessario che come fu fatto per l’Euro introdurre almeno per 6 mesi la doppia possibilità di gestione delle fatture , normale ed elettronica. Non è possibile passare giornate a cercare di collegarsi al sito della Agenzia delle Entrate, stare al telefono ad ore; non funziona nulla. Possibile essere ostaggi dello Stato. Qualcuno deve fare qualcosa subito, fateci lavorare!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente