Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Fera dal Borg: 130 bovini e 300 ovicaprini
Attualità Borgosesia e dintorni -

Fera dal Borg: 130 bovini e 300 ovicaprini

L'appuntamento si è svolto a Isolella

Fera dal Borg coinvolge ancora una volta le famiglie.

Fera dal Borg il 1° maggio

Grazie al meteo che ha concesso una discreta giornata di bel tempo, si è svolta il 1° Maggio ad Isolella di Borgosesia la 17ª edizione della Fera dal Borg organizzata da Unione Montana e Consorzio Valsesia, con il patrocinio e sostegno economico del Comune di Borgosesia.
Una buona affluenza di pubblico sin dal mattino e la consueta sentita partecipazione di numerosi allevatori della valle hanno così contribuito al buon esito della manifestazione.
Sono stati esposti circa 130 bovini e oltre 300 ovicaprini esposti dagli allevamenti Guglielmina Gianni e Silvano, Beltrametti Fabrizio, Bonetta Ermes, Bertoncini Francesco, Lavazei di Marco Defilippi, Fantini Liliano, Labanca Biagio, Angioli Giada, Reale Gabriele.
I partecipanti sono stati premiati dal Sindaco di Borgosesia Paolo Tiramani e dall’Assessore Fabrizio Bonaccio, dall’Assessore provinciale Angelo Dago e dall’Assessore all’Agricoltura dell’Unione Montana Marco Defilippi.

Presenti gli artigiani

Anche diversi artigiani e produttori tipici hanno presenziato alla fiera, che nel pomeriggio ha premiato la loro presenza con una buona partecipazione di visitatori. Nella mattinata erano presenti, come già nella passata edizione, alcuni manifestanti animalisti contrari agli allevamenti e rappresentanti delle forze dell’ordine per le attività di controllo. Unione Montana e Consorzio Valsesia, organizzatori della manifestazione, intendono ringraziare gli Amministratori del Comune di Borgosesia per il patrocinio ed il Settore Economia Montane Foreste della Regione Piemonte per la collaborazione prestata nell’allestimento e gestione della fiera, la Famiglia Toscanini per la disponibilità dell’area, ed il Circolo di Isolella per l’efficiente punto di ristoro preparato all’occasione. Un grazie particolare va agli allevatori partecipanti per la fattiva collaborazione prestata per l’organizzazione e la buona riuscita della fiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente