Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Gattinara alloggio della mafia condiviso con i servizi sociali

GDL Casa

Attualità
0 commenti.

Gattinara alloggio della mafia condiviso con i servizi sociali

Solo recentemente l'appartamento è entrato nella disponibilità del Comune

Scritto da: fabianabianchi8@gmail.com

gattinara alloggio

Gattinara alloggio sequestrato alla mafia, si pensa al futuro.

Gattinara alloggio di via Faglia a disposizione della comunità

Non è particolarmente grande, ma potrebbe comunque essere utile. E’ composto da due stanze più bagno e mezzo cucinotto. E’ l’appartamento di via Faglia confiscato alla criminalità organizzata nel 1999 e solo ora passato a disposizione del Comune di Gattinara. In precedenza era stato concesso al Corpo Forestale dello Stato, ma non era stato utilizzato. Non un grande spazio quindi, che però l’amministrazione comunale intende mettere quanto prima a disposizione della comunità.

Impossibile vendere o affittare

«Lo spazio non è enorme – dice il sindaco Daniele Baglione -, pertanto gli utilizzi possibili sono vincolati alle dimensioni. In un primo tempo si era pensato di metterlo a disposizione in modo temporaneo a padri e madri separati che non riescono a trovare un alloggio. Però il contributo richiesto per questo progetto non è arrivato, e così adesso dovremo pensare a quale sia il modo migliore per impiegare l’alloggio, che non può essere né affittato né venduto. Ne parleremo comunque con il Consorzio Casa».

La sinergia istituzionale

Il passaggio al Comune è recente. «Abbiamo fatto presente che Gattinara avrebbe potuto utilizzarlo – prosegue il sindaco – il fatto che, dopo sei anni, lo abbiamo ottenuto, è frutto di un lavoro di sinergia. A questo proposito devo ringraziare la Prefettura che ha fatto in modo di velocizzare i tempi, e l’Agenzia del demanio».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente