Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Gattinara con 40mila euro nasce piazza Arturo Gibellino
Attualità Gattinara e Vercellese -

Gattinara con 40mila euro nasce piazza Arturo Gibellino

La zona sarà ornata da una parete di vegetazione. Dopo il via libera del demanio, a breve ripartono anche i lavori

Gattinara con 40mila euro nasce piazza Arturo Gibellino. Via libera dall’Agenzia del demanio all’acquisizione del terreno su cui sorgeva il cinema Italia da parte del Comune di Gattinara. Nei prossimi giorni si potrà finalmente sbloccare il cantiere che da settimane è rimasto fermo, dopo l’abbattimento dello stabile e la pulizia del terreno.

Gattinara con 40mila euro nasce piazza Arturo Gibellino

Come previsto, la commissione statale si è riunita a Roma nei giorni scorsi e ha dato il via libera all’acquisto del terreno all’incrocio tra corso Valsesia e via Piave. Al momento il Comune di Gattinara deve ancora diventare proprietario del terreno, che per ora resta della società Alica Service, quella che gestisce i parcheggi a pagamento in città, che a suo tempo aveva acquistato da un privato il cinema Italia e, a sue spese, lo ha abbattuto, preparando la superficie dove nascerà piazza Arturo Gibellino. Il prossimo passo sarà il passaggio in consiglio comunale.

LEGGI ANCHE Cinema Italia abbattuto: Gattinara lo guarda andare giù | VIDEO

Piazza Arturo Gibellino

Dopo l’approvazione a procedere del consiglio comunale, potrà avvenire la firma dell’atto di acquisto, tra il Comune e Alica Service. Da quel momento, in cui l’amministrazione comunale diventerà proprietaria del terreno, potranno iniziare i lavori per trasformare la superficie in una piazza percorribile. Terminati i lavori per la pavimentazione, verrà costruita una “quinta” per coprire la parete sud che confina con il terreno, anche quella di proprietà del Comune. Il progetto, al momento, prevede una parete verde, molto simile a quella sotto i portici di piazza Italia. Poi ci sarà la cerimonia di intitolazione della piazza allo storico e studioso gattinarese Arturo Gibellino e la piazza sarà fruibile al pubblico, inizialmente con parcheggi a pagamento e poi secondo le esigenze dell’amministrazione comunale, soprattutto in occasione di eventi e manifestazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente