Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Ghemme abbatterà pini alti e pericolosi
Attualità Novarese -

Ghemme abbatterà pini alti e pericolosi

Gli abeti del Giardino Gianoli sono troppo alti e pericolosi per le case vicine. Così il Comune li vuole sostituire

Ghemme abbatterà pini alti e pericolosi. Attualmente nell’area verde di via Caccia, a due passi dal centro storico del paese, ci sono alcuni pini “strobus”, che l’amministrazione Temporelli vorrebbe sostituire con il carpino bianco, il Morus Alba e eventualmente con il Chamaecyparis, specie autoctone

Ghemme abbatterà pini alti e pericolosi

Un’operazione che però dovrà avere il beneplacito della Soprintendenza archeologica, delle belle arti e del paesaggio, a cui il parco è vincolato. Una richiesta in tal senso è già stata inviata ed è partito l’iter per l’affidamento del taglio. La decisione prende spunto dalla richiesta del consorzio per la socio assistenza Ciss, che gestisce il centro giovanile all’interno dell’area verde, di provvedere alla potatura dei pini, che sono causa di sporcizia a causa della perdita di aghi. Nella delibera di giunta si fa riferimento anche alla potenziale pericolosità degli alberi attuali, che sono molto alti e potrebbero creare problemi alle case circostanti, che sono vicine al parco.

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente