Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Ghemme trova i soldi e salva la caserma dei carabinieri
Attualità Novarese -

Ghemme trova i soldi e salva la caserma dei carabinieri

Un primo tentativo era fallito: ora invece i 92mila euro per l’alloggio del comandante ci sono

Ghemme trova i soldi e salva la caserma dei carabinieri. Passo avanti per realizzare l’alloggio del comandante come richiesto dall’Arma.

Ghemme trova i soldi e salva la caserma dei carabinieri

La spesa prevista è di 92mila euro: il Comune di Ghemme ne aveva stanziati 30mila, Sizzano 5 mila, mentre per trovare i restanti 57mila era stata avviata una colletta tra cittadini e aziende del territorio. Dopo un primo tentativo andato a vuoto (erano stati raccolti solo 800 euro) le due amministrazioni sembravano essersi arrese. Ma poi avevano deciso di riproporre il bando per altri due mesi. Stavolta le offerte sono arrivate e i lavori potranno partire.

Interventi

Gli interventi di adeguamento della struttura sono stati già inseriti nel piano triennale delle opere pubbliche e dovrebbero già iniziare quest’anno. Secondo uno studio di fattibilità realizzato alcuni mesi fa, il locale per il comandante sarà ricavato utilizzando uno spazio attualmente in uso alla biblioteca, che è adiacente al presidio delle forze dell’ordine in via Quintino Sella. Con la presenza fissa del comandante, aumenterà con ogni probabilità anche l’operatività della caserma, il cui servizio copre anche i paesi di Cavaglio d’Agogna e Cavaglietto. Ma per la caserma dei carabinieri, l’amministrazione ha in programma altri progetti ben più ambiziosi. Nel 2019. ad esempio, è stata programmata la messa in sicurezza dell’edificio per una spesa di 220mila euro. Per questi lavori la giunta Temporelli chiederà una richiesta di finanziamento allo Stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente