Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Girotondo onlus aiuta gli ammalati nella spesa dei farmaci
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Girotondo onlus aiuta gli ammalati nella spesa dei farmaci

L’attività dell’associazione si allarga: oltre ai sostegno alla ricerca scientifica, adesso si pensa anche ai pazienti

Girotondo onlus aiuta gli ammalati nella spesa dei farmaci. Una nuova iniziativa ad opera dell’associazione di Trivero.

Girotondo onlus aiuta gli ammalati nella spesa dei farmaci

Il sodalizio oltre a contribuire alla ricerca scientifica sull’atrofia muscolare spinale sosterrà anche le persone affette da questa malattia, contribuendo alle spese mediche. Questo perché il nuovo farmaco Spinraza è adesso è disposizione dei malati anche in Italia, ma le iniezioni hanno un costo altissimo.

Il costi dei farmaci

«La commissione europea ha rilasciato l’autorizzazione all’immissione in commercio di Spinraza per il trattamento della Sma – spiega Taverna -. E’ un farmaco molto costoso e abbiamo deciso quindi di dare il nostro contributo». Si spera che Spinraza abbia un impatto significativo sui neonati, bambini e adulti che vivono con questa malattia devastante, Spinraza deve essere somministrato mediante iniezione intratecale, cioè direttamente nel liquido cerebrospinale attorno al midollo spinale, dove i motoneuroni degenerano.
E non è la prima volta che l’associazione Girotondo onlus si impegna ad aiutare gli altri, oltre che nella ricerca. Nel recente passato è stato dato un aiuto importante al progetto “Pollicino” dell’associazione Barioglio per aiutare, tramite l’assistenza, le famiglie che devono seguire un bambino affetto da una grave malattia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente