Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Giuan Bacéja si candida a sindaco di Grignasco | Le foto
Attualità Serravalle e Grignasco -

Giuan Bacéja si candida a sindaco di Grignasco | Le foto

La maschera è stata incoronata re del paese nella giornata di domenica

Giuan Bacéja

Giuan Bacéja prende in mano il governo del paese a Grignasco con l’inizio del Carnevale.

Giuan Bacéja diventa sindaco

Al via il regno del Carnevale a Grignasco: domenica il Giuan Bacéja e la Mariana Curbéla sono stati incoronati re e regina del paese per circa un mese e mezzo. Alle 15.30 in piazza Cacciami le maschere rappresentate da Edoardo Andorno e Stefania Bertone hanno fatto il loro ingresso accompagnati dopo molto tempo dalla Banda musica società operaia. Ad attenderli il sindaco Roberto Beatrice che ha preparato per loro tanti “regali”. Il primo cittadino ha consegnato due manifesti elettorali che vedono il Giuan come candidato sindaco ma non solo.

Fai scorrere le immagini per vedere tutte le fotografie

Lo scambio di regali

Andorno e Bertone hanno ricevuto trombette e tamburello per fare in modo che le maschere siano sempre accompagnate dalla musica durante il carnevale, un pallottoliere e un abecedario perché solitamente le maschere arrivano in ritardo agli appuntamenti carnevaleschi. Ovviamente i nuovi “regnanti” non hanno risparmiato il sindaco e a loro volta hanno consegnato a Beatrice un grande cesto di frutta e verdura da bollire facendo riferimento al fatto che l’amministratore ha iniziato a fare dieta e deve rimanere a “stecchetto”.

La befana

Il divertimento è stato il filo conduttore anche del mattino quando in paese è arrivata la Befana in persona a bordo di un particolare go cart a pedali e poi con una scopa di saggina. I bimbi hanno avuto modo di divertirsi non solo in piazza Viotti ma anche in piazza Cacciami dove è stata allestita anche una sfera speciale dedicata alla nonnina più conosciuta al mondo. Sempre in mattinata il Comitato carnevale ha distribuito a tutti la trippa nel cuore del paese e nelle frazioni. E ora ci si prepara per la cena delle maschere in programma per il prossimo 26 gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente