Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Gozzano, stagione a rischio in serie C senza stadio
Attualità Novarese -

Gozzano, stagione a rischio in serie C senza stadio

Appello ai candidati sindaco: «Cosa volete fare per i lavori al D'Albertas?»

Gozzano, stagione a rischio in serie C se non vengono finiti i lavori allo stadio.

Gozzano, stagione a rischio

Dopo aver ottenuto la salvezza giocando una intera stagione al “Silvio Piola” di Vercelli, il Gozzano dalla prossima stagione dovrà giocare  al D’Albertas. Ma i lavori di adeguamento non sono ancora finiti. La società rivolge quindi un invito ai due candidati sindaci alle prossime elezioni del 26 maggio, Gianluca Godio e Giuseppe Signorelli, affinchè spieghino quali siano gli interventi in mente per cercare di portare a termine i lavori allo stadio in modo da garantire la sicurezza e avere il via libera per poter finalmente utilizzare l’impianto sportivo. Il termine ultimo per le iscrizioni alla Lega Pro è il 26 giugno e la società attenderà fino alla fine per capire se proseguire l’avventura. La società in una nota spiega che «le normative della Lega professionistica non permettono di disputare una nuova stagione lontano dal D’Albertas e se gli interventi richiesti non venissero posti in essere, la società si troverebbe nelle condizioni di non poter disputare un’altra stagione tra i professionisti. Ciò vanificherebbe i sacrifici effettuati oltre agli esorbitanti costi sostenuti». Da qui l’invito lanciato dall’Ac Gozzano ai due candidati sindaci: Gianluca Godio capogruppo della lista “Gozzano nel cuore” e Giuseppe Signorelli, capogruppo di “Insieme per Gozzano” per «spiegare quali saranno i loro progetti e impegni per effettuare entro il 25 giugno, termine fissato per l’iscrizione al campionato di Lega Pro, gli urgenti interventi di adeguamento».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente