Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Grignasco aspetta il treno come nel film di Pozzetto
Attualità Serravalle e Grignasco -

Grignasco aspetta il treno come nel film di Pozzetto

Appuntamento domani mattina per una divertente ricostruzione della celebre scena di "Ragazzo di campagna"

grignasco aspetta

Grignasco aspetta il treno storico sotto Ara: in costume da “campagnoli” per ricreare la famosa scena di “Ragazzo di campagna”.

Grignasco aspetta il treno

In costume da “ragazzi di campagna”, in omaggio a Renato Pozzetto, per salutare il treno storico. Un gruppo di conoscenti e amici, fan del noto attore italiano, ha deciso di organizzare una iniziativa sui generis. Vestirsi da campagnoli, imitando la scena del celebre film, e salutare il il treno a vapore che passerà anche da Grignasco questa domenica. «Come Pozzetto nel film invita amici ad andare a vedere il passaggio raro del treno dicendo che è uno spettacolo da non perdere, faremo anche noi lo stesso – spiega Debora Sala, grignaschese che ha organizzato l’iniziativa -. Sarà un’occasione per divertirci ma anche ironizzare un po’ sulle sorti del nostro treno che ormai purtroppo vediamo veramente poco».

Un divertente flash mob

Chi vorrà partecipare a quello che sembra essere a tutti gli effetti un flash mob allegro, non dovrà far altro che presentarsi all’inizio della salita di Ara. «Ci ritroveremo nel piazzale accanto al ponte vicino al cartello che segnala la presenza della frazione – prosegue la promotrice -. Chi vorrà potrà scendere a piedi dalla frazione fino al piazzale oppure in macchina. Unico requisito è indossare qualcosa che ci identifichi come campagnoli». Il ritrovo sarà alle 9.30. «Il treno dovrebbe passare intorno alle 10.15, noi ci incontriamo un po’ prima – sottolinea l’organizzatrice -. Attenderemo il convoglio, lo saluteremo, seguirà una foto ricordo e tempo permettendo magari potremmo fare anche un pic nic».

Un’idea nuova

Questa è la prima volta in assoluto che viene organizzato un appuntamento di questo genere in zona. «Tutto è nato così, in leggerezza, ho provato a vedere se altri come me avrebbero voluto condividere questa esperienza e così è stato – racconta Sala -. Non ci sono limiti d’età, tutti potranno partecipare, il divertimento sarà assicurato. Chi ha già confermato la sua presenza sta preparando tutto il necessario per il costume». A preoccupare gli organizzatori è un solo aspetto. «Speriamo che faccia bello, se dovesse piovere a catinelle saremo costretti a rinviare l’iniziativa – conclude la promotrice -. Non ci resta che incrociare le dita».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente