Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Grignasco ricorda il partigiano Ermanno Nobili
Attualità Serravalle e Grignasco -

Grignasco ricorda il partigiano Ermanno Nobili

Si è spento a 92 anni. Era l'ultimo partigiano iscritto alla sezione Anpi del paese.

grignasco ricorda

Grignasco ricorda il partigiano Ermanno: aveva 92 anni.

Grignasco ricorda Ermanno

Si è spento uno dei testimoni diretti della guerra di Liberazione: Grignasco ha dovuto dire addio a Gaudenzio Nobili, conosciuto da tutti come Ermanno. L’uomo, deceduto sabato 13 all’età di 92 anni, era l’ultimo partigiano rimasto in vita iscritto alla sezione Anpi di Grignasco. «E’ stato tra i primi ad andare a combattere in montagna nel periodo della guerra – spiega Lilla Fiorito, presidente dell’Anpi – ed è sempre stato molto attivo nella nostra sezione. Era disponibile, cordiale e partecipava non solo alle nostre riunioni ma anche alle altre manifestazioni come le camminate partigiane».

Alla passeggiata

Nel settembre del 2017 aveva partecipato alla tradizionale “Passeggiata partigiana” a Castagnola di Valduggia insieme ad altri componenti dell’Anpi e a questa manifestazione, a cui era molto legato partecipò anche lo scorso anno. In occasione della ricorrenza, lo scorso settembre il sodalizio grignaschese aveva dedicato un momento speciale all’ex combattente facendogli gli auguri di compleanno, dal momento che Nobili era nato il 3 settembre.

Una colonna portante

«Non dimenticheremo la sua persona – prosegue Fiorito -, era una delle nostre colonne portanti. Ermanno era davvero una figura veramente speciale». Anche il sindaco Roberto Beatrice, appresa la triste notizia, ha voluto esprimere vicinanza alla famiglia Nobili, e attraverso i social ha riportato parole d’affetto, foto e ricordi condivisi con l’ex partigiano proprio in occasione degli eventi promossi dall’Anpi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente